Home Lettera Aperta Settimanale

Lettera Aperta Settimanale

In questa sezione del sito troverete le lettere, dedicate alla comunità parrocchiale, che il parroco, Don Gerardo, pubblicherà con cadenza settimanale.

GIONA

GIONA

Il libro del profeta Giona è uno dei più belli della Bibbia: e non solo per il suo genere letterario (che in realtà ne fa un libro sapienziale più che un libro profetico) o per la sua brevità che lo rende insieme efficace e profondo;

Leggi tutto...

 

«Il popolo che camminava nelle tenebre ha visto una grande luce»

«Il popolo che camminava nelle tenebre ha visto una grande luce» (Is 9,1).

Questa profezia di Isaia non finisce mai di commuoverci, specialmente quando la ascoltiamo nella Liturgia della Notte di Natale. E non è solo un fatto emotivo, sentimentale; ci commuove perché dice la realtà profonda di ciò che siamo: siamo popolo in cammino,

Leggi tutto...

 

Miti e umili di cuore

Miti e umili di cuore

Tra le tante mode e tendenze che oggi la società persegue ci sono quelle legate al tema della terra, inserite più in generale nei discorsi riguardanti la salvaguardia della natura e del Creato.

Leggi tutto...

 

miracolo del Cieco nato

Domenica IV di Quaresima Anno A: miracolo del Cieco nato.

La pagina dell'evangelista Giovanni che abbiamo ascoltato è ricchissima di idee e motivi di riflessione...

Leggi tutto...

 

Il Figlio di Dio si è fatto uomo.

Il Figlio di Dio si è fatto uomo.

Giovanni, in maniera originale rispetto a Matteo e a Luca, sceglie di non raccontare gli episodi legati alla nascita e all'infanzia di Gesù (gli annunci angelici, Betlemme, i pastori...): il suo punto di partenza è diverso.

Leggi tutto...

 

Cristo, Re dell’universo.

Cristo, Re dell’universo.

Per festeggiare Cristo, re dell'universo, la Chiesa non ci propone il
racconto di una teofania (manifestazione di Dio) piena di splendore.

Leggi tutto...

 

Una morte tragica

Una morte tragica

Fratelli e sorelle carissimi, di fronte alla tragedia, in cui è stata troncata la vita di…, forte è lo sconcerto, è difficile parlare. Ogni parola detta può suonare banale, fuori posto o solo formale. Verrebbe solo di tacere o gridare il proprio dolore.

Leggi tutto...

 

Una preghiera senza Dio

Una preghiera senza Dio


E' possibile pregare senza credere in Dio?
Sembra un controsenso una affermazione del genere... ma in realtà è possibile che accada. E' possibile cioè che nella nostra preghiera, anche quando è lunga e ben strutturata, sia assente Dio, e chissà quante volte è capitato anche a me, a noi, di farlo.

Leggi tutto...

 

Umiltà e Gratuità

Umiltà e Gratuità


Gesù è a pranzo da uno dei capi dei farisei, nota come le persone scelgono i primi posti e si esprime con una parabola che è immediatamente un insegnamento: "quando sei invitato da qualcuno, non metterti al primo posto, perché non ci sia un invitato più ragguardevole di te e tu debba, con vergogna, andare ad occupare l'ultimo posto".

Leggi tutto...

 

Discepoli non ammiratori

Discepoli non ammiratori

E' davvero molto strano Gesù...
Se fosse l'amministratore delegato di qualche azienda verrebbe probabilmente licenziato per quello che oggi dice nel Vangelo.

Leggi tutto...

 

La Speranza

La Speranza

Ci stiamo avvicinando alla Solennità dell'Ascensione, al momento in cui la Chiesa fa memoria e rivive il ritorno di Gesù alla casa del Padre. Il Maestro dice: "Non vi lascio orfani".

Leggi tutto...

 

Testimoni: i Profeti..gli apostoli..i Cristiani..

Testimoni: i Profeti..gli apostoli..i Cristiani..

Il Battista è il testimone diretto, immediato e credibile della presenza del Messia e salvatore del mondo in mezzo al suo popolo. Indica in Gesù l'unico salvatore del mondo, senza confusioni di ruolo e di missione. Egli è semplicemente colui che indica Gesù Cristo come il vero centro di tutta la storia e della salvezza: l’ Agnello di Dio, il Figlio di Dio.

Leggi tutto...

 

Immacolata Concezione della Beata Vergine Maria

Immacolata Concezione della Beata Vergine Maria

In Inghilterra e in Normandia già nel secolo XI si celebrava una festa della concezione di Maria; si commemorava l’avvenimento in se stesso, soffermandosi soprattutto sulle sue condizioni miracolose (sterilità di Anna, ecc.). Oltre questo aspetto aneddotico, sant’Anselmo mise in luce la vera grandezza del mistero che si attua nella concezione di Maria: la sua preservazione dal peccato.

 

Leggi tutto...

 

Una pace duratura per tutti

Una pace duratura per tutti

- Il fondamento della costruzione della pace "consiste nell'origine divina dell'uomo, della società e dell'autorità stessa, che impegna i singoli, le famiglie, i vari gruppi sociali e gli Stati a vivere rapporti di giustizia e di solidarietà".

Leggi tutto...

 

Zaccheo e Gesù

Zaccheo e Gesù

V’è un abisso che separa Zaccheo, questo ricco disonesto amico dei potenti, dal maestro povero amico degli ultimi. E' un abisso che è fisicamente simboleggiato anche dalla piccolezza fisica di Zaccheo e dal muro di persone che rendono Gesù in ogni caso irraggiungibile.

Leggi tutto...

 

Il Mistero della morte

IL MISTERO DELLA MORTE

a) . La morte  rimane un fatto drammatico della vita dell'uomo e dei suoi rapporti sociali. Dal punto di vista umano essa non è desiderabile. L'uomo rifugge dalla morte perchè rappresenta una violenza al composto umano. La separazione dell'anima dal corpo costituisce una scissione forzata, imposta da Dio come castigo del peccato........

Leggi tutto...

 

La preghiera

La preghiera

Tante volte la Bibbia affronta un tema vitale per l'uomo: il suo rivolgersi a Dio, cioè la preghiera, che non è quella misera cosa cui spesso viene ridotta, quando si limita a presentare un elenco di richieste, seguito dalla delusione di non vederle accolte. Pregare è ben altro, come si deduce anche solo dagli spunti che in proposito offrono le letture odierne.

 

Leggi tutto...

 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 Succ. > Fine >>

Pagina 1 di 9
Orari SS Messe

Festivo

Sabato  ore 17.00

Domenica

ore 9.30: c/o Casa Albergo per Anziani di Ruvo del Monte;

ore 11.30 in Chiesa Parrocchiale.

Feriale: Lunedì – Martedì – Mercoledì – Giovedì – Venerdì

Ore 17.00

Orari Catechesi

Sabato

ore 15 – 16 : II – III – IV – V ragazzi elementari;

16 – 17 : I –II-III ragazzi Medie

17 - 18  Giovani

Giovedì

ore 20.00:  Incontro Azione Cattolica

Tutti i giorni
Orario apertura : Circolo Giovanile : ore 18.30 – 20.00

Donazioni

Per effettuare una donazione alla parrocchia di Ruvo del Monte puoi usare le seguenti coordinate bancarie:

IBAN:
IT71 K054 2442 2400 0000 0150 116

BIC: BPBAIT3BXXX  (Estero)
BANCA POPOLARE DI BARI –
Ag.di Ruvo del Monte (Italia)
Intestato a:
Parrocchia S. Maria Assunta

Proloco ruvo del monte
Siti Cattolici Italiani
Siti CAttolici Italiani