Home Lettera Aperta Settimanale

Lettera Aperta Settimanale

In questa sezione del sito troverete le lettere, dedicate alla comunità parrocchiale, che il parroco, Don Gerardo, pubblicherà con cadenza settimanale.

Dio abita il cuore dell'uomo

Dio abita il cuore dell'uomo

Dio abita la Chiesa, Dio abita il cuore dell'uomo.

"Se uno mi ama, osserverà la mia parola e il Padre mio lo amerà e noi verremo a lui e prenderemo dimora presso di lui". Ci vorrebbe l'esperienza dei santi, in particolare di S. Elisabetta della Trinità, per comprendere un poco la profondità e la verità di questa promessa di Gesù.

Leggi tutto...

 

E la rete non si squarciò

E la rete non si squarciò


Tra la risurrezione di Gesù e la sua visibile ascensione al cielo gli apostoli, forse in attesa di istruzioni o forse pensando conclusa l'avventura, tremenda ed esaltante insieme, vissuta con Gesù, sono tornati alla loro vita consueta; nel brano odierno ne troviamo alcuni di notte sul lago di Tiberiade, impegnati in una pesca infruttuosa.

 

Leggi tutto...

 

Amare come Gesù Cristo significa servire

Amare come Gesù Cristo significa servire

Un desiderio ci guida in questi tre giorni del triduo pasquale ed è quello di cercare di non perdere nulla della ricchezza della liturgia, della ricchezza della parola che ci viene consegnata, della bellezza del volto di Dio che in Gesù si rivela.

Leggi tutto...

 

Gesù non condanna, perdona.

Gesù non condanna, perdona.


Giungono gli scribi e i farisei, e portano con loro una donna sorpresa in adulte­rio. La mettono in mezzo al circolo tra Gesù e la folla. Se­condo la legge, questa donna deve essere lapidata. E chiedono: «Maestro, questa donna è stata sorpresa in flagrante adulterio.

 

Leggi tutto...

 

IL SIGNORE E' MISERICORDIOSO E PAZIENTE

IL SIGNORE E' MISERICORDIOSO E PAZIENTE

Il Signore è misericordioso e paziente. Con le parole del salmo possiamo pregare, avvicinarci a Dio, contemplare la sua bontà infinità, accogliere i suoi benefici e la sua salvezza, e sperimentare la sua misericordia e la sua pazienza.

Leggi tutto...

 

La Bibbia

La Bibbia

Con questa lettera settimanale inizia la trattazione sulla Bibbia per supportare le proiezioni  di argomento biblico che la domenica vengono realizzate in Chiesa e dare possibilità di avvicinarsi alle Sacre Scritture con maggiore consapevolezza.

Leggi tutto...

 

La Parola di Dio: Gesù di Nazareth

La Parola di Dio: Gesù di Nazareth


Neemia  descrive un momento-chiave nella storia del popolo ebraico: dopo l'esilio (400 anni prima di Gesù) il sacerdote Esdra emana la legge che Mosè aveva ricevuto da Dio stesso. Il popolo mostra la sua profonda adorazione per la Parola di Dio: "Tutto il popolo tendeva l'orecchio al libro della legge... Si alzò in piedi... Rispose: 'Amen, amen' .Alzando le mani; si inginocchiarono e si prostrarono con la faccia a terra dinanzi al Signore".  La parola giudica e provoca la conversione, senza cadere nella disperazione, perché genera fiducia nella misericordia di Dio e porta la gioia del banchetto, come famiglia riunita.

Leggi tutto...

 

Primo miracolo di Gesù

Primo miracolo di Gesù


Alle nozze di Cana, sollecitato da sua Madre, Gesù non ha disdegnato di mantenere viva la festa cambiando l'acqua nel vino venuto a mancare.

Leggi tutto...

 

Maria ed Elisabetta:Modello di ogni incontro

Perché Maria sale in fretta verso i monti a trovare la cugina Elisabetta? Cosa è successo?
Chissà, forse è questa la domanda che molti si sono posti, a partire da Giuseppe che da quel che possiamo immaginare dalla cronologia dei fatti, è ancora all'oscuro di quel che sta accadendo alla sua promessa sposa.

Leggi tutto...

 

Pace… Tommaso crede.

Pace… Tommaso crede.


Viene Gesù, a porte chiuse. C'è aria di paura in quella casa,  paura dei Giudei, ma anche e soprattutto paura di se stessi, di come lo avevano abbandonato, tradito, rinnegato così in fretta.

Leggi tutto...

 

La voce del dolore

La voce del dolore

30 anni fa, il 24 marzo 1980, in San Salvador, capitale del piccolo paese centro americano di El Salvador, veniva ucciso l'arcivescovo Oscar Romero. Un killer assoldato dalla dittatura che allora governava la nazione, lo colpisce con un solo colpo proprio quando Romero eleva in alto l'Ostia consacrata durante la messa.

Leggi tutto...

 

Un Padre che ci accoglie a braccia aperte

Un Padre che ci accoglie a braccia aperte


La parabola della misericordia ha un centro: il padre; attorno al padre si muovono le vicende dei due figli, che sono due tentazioni della vita e noi talvolta assomigliamo al primo, tal­volta al secondo, talvolta facciamo convivere la cattiveria di tutti e due.

 

Leggi tutto...

 

LA BIBBIA - GENESI

La Bibbia


1  IL LIBRO DELLA GENESI


Genesi è un nome di origine greca e significa "libro della generazione o creazione" ed è così chiamato poiché contiene un racconto sull'origine di tutte le cose. Non c'è nessun'altra storia così vecchia. Non c'è niente tra i libri più antichi esistenti che lo contraddice, anzi, molte cose riportate dagli scrittori pagani più antichi o rintracciate nelle usanze delle varie nazioni confermano che sono collegate al libro della Genesi.

Leggi tutto...

 

Profeti e carità

Profeti e carità


Nell'esperienza dei  profeti e di Gesù, viene messa in risalto la vocazione e l'opera del profeta, di colui che parla a nome di Dio, parla di Dio e di conseguenza parla della vita dell'uomo, secondo il progetto di Dio per la sua vera realizzazione.

 

Leggi tutto...

 

La Parola di Dio: Gesù di Nazareth

La Parola di Dio: Gesù di Nazareth


Neemia  descrive un momento-chiave nella storia del popolo ebraico: dopo l'esilio (400 anni prima di Gesù) il sacerdote Esdra emana la legge che Mosè aveva ricevuto da Dio stesso. Il popolo mostra la sua profonda adorazione per la Parola di Dio: "Tutto il popolo tendeva l'orecchio al libro della legge... Si alzò in piedi... Rispose: 'Amen, amen' .Alzando le mani; si inginocchiarono e si prostrarono con la faccia a terra dinanzi al Signore".  La parola giudica e provoca la conversione, senza cadere nella disperazione, perché genera fiducia nella misericordia di Dio e porta la gioia del banchetto, come famiglia riunita.

Leggi tutto...

 

Il Battesimo: una data da ricordare

Il Battesimo: una data da ricordare.

C’è una data importante, un momento preciso nella vita passata di ciascuno di noi che dobbiamo ricordare:  se vi chiedessi ora di dirmi qual è esattamente, non so quanti saprebbero rispondere.. Scatta un momento nella maturazione della nostra vita cristiana, in cui ci facciamo questa domanda.. e ci viene voglia di conoscere quella data, e non per curiosità.. ma perché improvvisamente ci rendiamo conto almeno un po’ del dono incomparabile che abbiamo ricevuto quel giorno...del nostro Battesimo.

Leggi tutto...

 

Cosa dobbiamo fare?

Cosa dobbiamo fare?

"Cosa dobbiamo fare?" è la domanda che, nel corso dell’annuncio della venuta del Messia da parte del Precursore, per tre volte risuona da tre categorie di persone e che riceve da Giovanni Battista tre diverse risposte.

Leggi tutto...

 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 Succ. > Fine >>

Pagina 7 di 9
Orari SS Messe

Festivo

Sabato  ore 17.00

Domenica

ore 9.30: c/o Casa Albergo per Anziani di Ruvo del Monte;

ore 11.30 in Chiesa Parrocchiale.

Feriale: Lunedì – Martedì – Mercoledì – Giovedì – Venerdì

Ore 17.00

Orari Catechesi

Sabato

ore 15 – 16 : II – III – IV – V ragazzi elementari;

16 – 17 : I –II-III ragazzi Medie

17 - 18  Giovani

Giovedì

ore 20.00:  Incontro Azione Cattolica

Tutti i giorni
Orario apertura : Circolo Giovanile : ore 18.30 – 20.00

Donazioni

Per effettuare una donazione alla parrocchia di Ruvo del Monte puoi usare le seguenti coordinate bancarie:

IBAN:
IT71 K054 2442 2400 0000 0150 116

BIC: BPBAIT3BXXX  (Estero)
BANCA POPOLARE DI BARI –
Ag.di Ruvo del Monte (Italia)
Intestato a:
Parrocchia S. Maria Assunta

Siti Cattolici Italiani
Siti CAttolici Italiani